Istituto Professionale Servizi Alberghieri e Ristorazione COSTA SMERALDA Arzachena
Venti studenti dell’Alberghiero diventano “bartender”

 Una professione sempre richiesta quella del barman, che richiede sempre più abilità e preparazione. All’alberghiero di Arzachena

grazie al dirigente, Antonello Pannella e al responsabile dei laboratori, Salvatore Mendula, venti studenti hanno sostenuto un corso di formazione per bartender di 40 ore diluite in 12 lezioni extrascolastiche.

Il corso  AIBM -associazione italiana bartender e mixologist – è stato tenuto dal docente Venturini Tommaso con una vera e propria gara di abilità a colpi di shaker e  ghiaccio.

 Ieri  mattina i ragazzi si sono cimentati in una prova teorica e pratica, giudicati dalla giuria tecnica di barmen blasonati come Alfredo Deledda e Sebastiano Carta (già ex docenti dell’alberghiero), e una giuria degustativa composta dalle esperte Valentina Gareddu e Roberta Ghirlanda.

 

Durante la competizione si sono distinti gli alunni Emanuele Ruzittu (1° classificato), Ylenia Macone (2^) e Salvatore Andria e Lorenzo Saba (terzi pari merito) che rappresenteranno la Costa Smeralda in varie competizioni in giro per l’Italia.

 Le immagini presenti in galleria, sono state realizzate dall'alunno Niccolò Addis della 1^C.

Un grande risalto è stato dato all' evento, a rimarcarne l'importanza, dai più diffusi quotidiani della Gallura e regionali, La Nuova Sardegna, Olbia.it, ItaliaOnLine, Galluranews.org

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.